COLOGNA PAESE – MARTINSICURO  2 – 0

COLOGNA PAESE: Recchiuti 6, Di Filippo 5,5, Mastria 5,5 (19’ st Pellone 6), Catini 6, Di Sante 6,5, Ippoliti 6, Colancecco 6,5, Zanetti 6, Chiarastella 6 Panico 6 (41’ st Corti ng), Faieta 5,5 (24 st Fedele 5,5). A disp. Moretti, De Ascanis, Di Carlo, Giansante. All. Ronci.

MARTINSICURO: Carfagna 6, Piergallini 5, Piunti 6,5, Vallese 6, Paci  6 (43’ st Picciola ng), Cristofari 6(34’ pt Capretti 5,5), Buccinà 6, Trantella 6(24’st Nepa 5,5), Rossi Finarelli 5,5, Capretta 6, Camilletti 6. A disp. Rossi, Carbone, massetti, De Cesaris. All. Fanì

Arbitro Luca Candeo di Este 5

Reti: 14’ st Chiarastella, 44’ st Colancecco

Note: Ammoniti Recchiuti, Mastria e Tarantella. Spettatori 150 circa, angoli 6–4  per il Martinsicuro

COLOGNA PAESE – Buona la prestazione del Martinsicuro, nella partita di recupero del campionato di eccellenza, che spreca tanto con i micidiali contropiedi dei padroni di casa che regalano tre punti in prospettiva play off per la squadra di Ronci.  Partono bene gli ospiti ed alla prima azione Capretta in diagonale sfiora il palo. La risposta è di Panico dal limite che si perde alto. Il Martinsicuro spesso mette in difficoltà la retroguardia locale con diversi tiri che vengono rimpallati dai difensori. Al 23’ doppia conclusione di Camilletti con la prima rimpallata e la seconda a lato di poco. Alla mezz’ora colpo di testa di Chiarastella, fermata in presa alta da Carfagna. Occasione al 39’ sui piedi di Capretta la cui conclusione da pochi passi che si stampa sul palo e allo scadere è Rossi Finarelli a non centrare la porta di testa su invito di Capretta. Nella ripresa i locali sono più intraprendenti e si svegliano dal torpore del primo tempo. Al 7’ viene annullato un gol al Cologna per presunto fuorigioco ed al 14’ vanno in rete con un contropiede di Chiarastella che supera anche l’estremo ospite in uscita e deposita la sfera nella porta sguarnita. Il Martinsicuro non ci sta e sfiora il pareggio con un colpo di testa alto di Tarantella su azione d’angolo. Al 27’ è Corti ad impegnare Carfagna di testa ed alla mezz’ora si levano vibrate proteste degli ospiti per un fallo subito da Camilletti in area, ma per l’incerto arbitro arrivato da Este, lontano dall’ azione, tutto risulta regolare. Allo scadere, con i biancazzurri proiettati in avanti, ancora un micidiale contropiede del Cologna che porta Colancecco davanti a Carfagna per il definitivo 2–0.

Un 2011 iniziato malissimo per gli adriatici che ancora non raccolgono un punto nelle tre partite disputate mentre per i locali una classifica da play off con una gara ancora da recuperare.

Sabato al Comunale si gioca contro l’Alba Adriatica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 195 volte, 1 oggi)