ASCOLI PICENO – Sono sempre di più le possibilità che i resti della donna ritrovati a San Marco tra ieri e oggi appartengano a Rossella Goffo. Il marito della donna, Roberto Girardi, un medico di Adria  immediatamente contattato dagli inquirenti, ha riconosciuto attraverso una fotografia un monile e la giacca ritrovati insieme alle ossa sul luogo dove la donna sarebbe stata seppellita.

Lo fa sapere l’avvocato Claudio Sartori che segue la famiglia Girardi. L’uomo tuttavia non è ancora partito alla volta di Ascoli.

Si attendono ora gli esiti degli accertamenti scientifici per fugare ogni dubbio sulla appartenenza dei resti e anche sulle cause del decesso e sulle modalità dell’eventuale omicidio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.019 volte, 1 oggi)