SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come ogni 1° gennaio, festeggiano l’inizio dei 365 giorni del nuovo anno con un tuffo nelle acque dell’Adriatico. Sono i Vikinghi sambenedettesi, gruppo di temerari (e temerarie) che non soffrono il freddo, emuli più che degni, almeno per un giorno, di quell’Uomo Atermico che fu vanto sambenedettese nella figura di Massimo Caporaso.
Immortalati, per RivieraOggi.it, da Pierdomenico Braccetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.674 volte, 1 oggi)