da Riviera Oggi in edicola

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Spazio alle donne: se i campionati di rugby sono andati in letargo (riprenderanno il 16 gennaio) domenica 19 dicembre si è svolta al Campo Rodi di San Benedetto una bella amichevole tra le squadre femminili dell’Amatori Rugby Ascoli e la Legio Picena. Le simpatiche “legionelle” hanno così disputato la loro seconda partita ufficiale.

La partita inizialmente è stata dominata dalle ascolane, che, forti di una maggiore esperienza, dimostravano la propria superiorità in tutte le fasi del gioco. Nonostante il predominio ospite le legionelle non si sono mai arrese, anzi, coraggiose negli ingaggi, in particolar modo Chiara Ciuti, che nella sua prima partita ha dato segno di doti notevolissime, anche se il risultato finale era netto a favore delle ascolane (10 mete a zero).

E’ stata però una vittoria del rugby, sia in campo che nel terzo tempo. “Siamo sicuri che il rugby femminile crescerà molto a San Benedetto” dichiarano i responsabili della Legio, “perché sono tante le ragazze che, invece che le scarpe con i tacchi, preferiscono i nobili tacchetti del rugby”.

Complimenti a Federico Mecozzi e Fabrizio Ciavatta che hanno organizzato questo evento. La Legio augura un Felice Natale e buon 2011 a tutti. Contraccambiamo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)