ASCOLI PICENO – La mobilità è un problema cruciale per anziani e disabili. Negli ultimi tre anni, a partire dal 2008, l’associazione La Meridiana, presieduta da Roberto Zazzetti, ha portato avanti con il contributo fondamentale della Fondazione Carisap un’iniziativa di informazione e servizio organizzato di trasporto a beneficio di persone a mobilità ridotta.

Il progetto, ormai prossimo alla conclusione, ha fornito a migliaia di utenti un servizio di trasporto gratuito facilitando lo svolgimento di attività quotidiane, come la spesa o il pagamento di bollette alla posta, ma anche la fruizione di terapie mediche da parte dei cittadini con difficoltà motorie dovute all’età o a situazioni di handicap.

Zazzetti ha ringraziato la Fondazione Carisap e i volontari che hanno reso possibile garantire l’assistenza a tanti cittadini in difficoltà, sottolineando l’esigenza di nuove leve per scongiurare il rischio di drastico ridimensionamento dei servizi offerti, quando non saranno più disponibili i volontari del servizio civile.

I risultati dell’iniziativa saranno presentati nel corso di un incontro in programma a gennaio, cui saranno invitati gli operatori locali impegnati in attività rivolte ad anziani e disabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)