SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Aspettiamo il 31 e vediamo cosa ci diranno. Il consiglio comunale ci interessa relativamente, l’importante è che ci venga data una risposta”. Parole di Vincenzo Marini Marini, presidente della Fondazione Carisap, all’indomani delle rivelazioni in merito alla cosiddetta area alternativa, individuata in via Togliatti, su cui la Fondazione potrebbe realizzare la Grande Opera.

“Con l’architetto Bernard Tschumi non abbiamo avuto più contatti. Lo sentiremo quando avremo certezza sulla zona a noi destinata”, ha concluso il presidente della Fondazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)