MARTINSICURO – Fuggono all’alt della Polizia e danno origine ad un rocambolesco inseguimento, prima in auto e  poi a piedi, conclusosi con il fermo e la denuncia di 4 minorenni. E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica a Martinsicuro, dove una pattuglia della Polizia stava effettuando controlli alla circolazione stradale per la prevenzione contro la guida sotto l’effetto di alcol e droga, soprattutto nei confronti di giovani che a tarda ora lasciano le discoteche.

Sono state controllate 40 persone, ma nessuna è risultata positiva per il consumo di droga.

Un solo conducente è stato trovato alla guida sotto l’effetto dell’alcool, quindi è stata elevata contravvenzione ai sensi dell’art. 186 c. 2 del C.d.S. con il sequestro del veicolo.

Verso le 3 gli agenti hanno intimato l’alt a Martinsicuro ad un veicolo che invece di fermarsi ha accelerato la corsa. Subito è scattato l’inseguimento, ma una volta che la Polizia è riuscita a fermare l’auto, 4 ragazzi sono scesi di corsa tentando di fuggire. Sono stati però inseguiti e bloccati. Si tratta di ragazzi minorenni, tutti di 17 anni, che viaggiavano a bordo di un’auto rubata quattro giorni prima ad Alba Adriatica. Sono stati quindi denunciati tutti per resistenza a pubblico ufficiale, mentre per il conducente si è aggiunta anche la denuncia per furto e guida senza patente. I ragazzi, condotti in Questura, sono stati poi affidati a i genitori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)