GROTTAMMARE – Dopo il bruciante 1-3 casalingo di mercoledì contro il Tolentino, in cui è sfumato il sogno di approdare alla finale regionale di Coppa Italia, il Grottammare (quint’ultimo a pari punti col Real Metauro e a -1 dalla zona salvezza) è tornato a pensare al campionato e dunque al proseguimento della sua stagione partita in salita ma che ora sta cercando di risanare anche con l’aiuto di rinforzi che completino la rosa. A tal proposito la società rivierasca nella persona del presidente Luigi Furnari comunica l’acquisto del centrocampista Davide Oresti (solo una manciata di presenze in questo inizio di stagione in maglia rossoblu), svincolato (così come D’Aniello) in settimana dalla Sambenedettese con la quale la scorsa stagione vinse il campionato d’Eccellenza Marche.

Oresti è nato il 5 marzo 1986 ad Ascoli Piceno. Vanta presenze in C2 con Viterbese e Poggibonsi, in Serie D con Fulgor Maceratese, Chieti e Sambenedettese, in cui ha militato dallo scorso anno (in Eccellenza) fino ad una settimana fa (in Serie D) . Oresti potrebbe esordire già questa domenica nella gara interna con la Vis Pesaro (settima a pari punti con Montegranaro e Fulgor Maceratese a -4 dai play off), gara in cui ai rivieraschi reduci da 2 risultati utili consecutivi, mancheranno gli squalificati Adamoli (appiedato per due turni) e Chiavaroli. In compenso rientrerà Oddi , sulla via del recupero anche l’altro centrale difensivo Corradetti.
Ai pesaresi reduci dal pareggio interno con l’Atletico Piceno, mancheranno invece sempre per squalifica Luca Pangrazi e Lorenzo Paoli (espulso domenica scorsa per proteste senza aver giocato ma direttamente dalla panchina). La scorsa stagione al Pirani l’incontro si concluse sull’1-1, sotto una pioggia battente e un terreno ridotto ad un’aquitrino. La sfida di questa domenica sarà diretta dal Signor Pelopida De Meo di Macerata coadiuvato da Riccardo Perri anch’esso di Macerata e Giuseppe Gulli di San Benedetto del Tronto.

Quattro le partite della 19° Giornata (ultima d’andata) rinviate per neve tra queste il big match Ancona- Fermana (che dovrebbe essere recuperata mercoledì 22 dicembre), ma anche Belvederese- Urbino, Elpidiense Cascinare – Real Metauro ( che verrà recuperata mercoledì 22 dicembre) e Sangiustese -Fortitudo Fabriano.

Programma 19°Giornata (Ultima d’Andata e del 2010),Eccellenza Marche di domenica 19 dicembre ore 14:30:Ancona 1905-Fermana (rinviata per neve a mercoledì 22 dicembre) ; Atletico Piceno-Biagio Nazzaro ; Belvederese-Urbino (rinviata per neve) ; Corridonia-Montegranaro ; Centobuchi-Urbania (anticipo di sabato 18) ; Elpidiense Cascinare-Real Metauro (rinviata per neve a mercoledì 22 dicembre) ; Fulgor Maceratese-Cingolana ; Grottammare-Vis Pesaro ; Real Montecchio-Tolentino ; Sangiustese-Fortitudo Fabriano (rinviata per neve).

Classifica: Ancona 1905 * e Fermana * 40, Tolentino 37, Elpidiense Cascinare * 36, Corridonia 28, Biagio Nazzaro Chiaravalle 25, Fulgor Maceratese , Montegranaro e Vis Pesaro *24, Real Montecchio * 23, Cingolana * 22 , Urbania *21, Belvederese ** 20, Fortitudo Fabriano* 19 , Grottammare e Real Metauro *18, Atletico Piceno 16, Centobuchi * 15, Sangiustese ** 13 , Urbino ** 8.

**= Hanno 2 gare da recuperare. *= 1 gara da recuperare

RECUPERI: Queste le gare della 15° Giornata che furono rinviate e che verranno recuperate mercoledì 22 dicembre: Belvederese- Vis Pesaro, Real Montecchio-Sangiustese (fu sospesa alla fine del primo tempo sullo 0-0, ma verrà rigiocata dall’inizio), Urbania-Cingolana ed Urbino-Centobuchi . Lo stesso giorno verranno recuperate le gare della 19° Giornata: Elpidiense-Real Metauro e forse anche Ancona 1905-Fermana.

ULTIME DI MERCATO : 3 arrivi in casa Fermana: il ritorno del centrocampista De Reggi (che aveva giocato già nelle ultime 4 stagioni in maglia gialloblu) l’arrivo dell’altro centrocampista Bagalini, entrambi svincolati dalla Sangiustese e l’acquisto del bomber Tomeo (la scorsa stagione giocava nel Potenza) che era in prova ma ora è stato tesserato dai canarini. Svincolato invece il centrocampista Buonocore.

A proposito della citata Sangiustese (in crisi societaria con un passaggio di proprietà da Pantanetti ad imprenditori sangiustesi per ora saltato) c’è da dire che oltre ai già citati Bagalini e De Reggi ha svincolato anche i vari: Schena (passato al tolentino), Pianese, Federico Angelini (acquistato dal Porto d’Ascoli) , Adami (un presenza ed un gol con la maglia rossoblu, ora in prova all’Ancona) Avallone e Gentili.
Il portiere Schena è approdato al Tolentino che ha a sua volta svincolato Giulietti il quale reclamava più spazio ed è tornato alla Cingolana. La squadra rossoblu dopo Lorenzo Gigli (passato alla Fulgor Maceratese) ha ceduto il difensore Piccini (In prestito all’Offagna), l’attaccante argentino Carca (svincolato e accasatosi al Montegiorgio), il centrocampista Mazzi (in prestito al Victoria Strada) ed il portiere Gambadori il quale torna alla Castelfrettese.

L’Ancona 1905 ha svincolato l’attaccante Aquino prendendo la punta classe 85 Genchi (ex Giulianova, Manfredonia, Carpi, Matera, Virtus Casarano e Chieti, prima di approdare all’Ancona aveva iniziato questa stagione nel Nardò per poi passare al Messina) ed ha in prova l’attaccante Adami che si è svincolato dalla Sangiustese.
Ma la notizia più ad effetto di questi ultimi giorni di mercato è quella che riguarda l’Elpidiense (ex capolista ed attualmente quarta in classifica a -4 dal duo di testa) la quale ha svincolato il bomber Bugiolacchi (9 reti all’attivo finora in questa stagione) sostituendolo con l’ex punta di Grottammare, Centobuchi e Montegranaro Pierfrancesco Cardinali svincolatosi (così come Crocieri) dalla Fulgor Maceratese.
Il Montegranaro ha prelevato il terzino ex Centobuchi e Rimini Athos Capriotti che si è svincolato dalla Samb.
Sempre la Samb ha prestato all’Arquata il giovane attaccante De Signoribus rientrato dalla breve esperienza al Centobuchi.

Il Centobuchi ha ceduto l’attaccante De Florio al Porto d’Ascoli che già aveva prelevato Federico Angelini svincolatosi dalla Sangiustese. L’Atletico Piceno dopo Pelliccioni (accasatosi al Castelfidardo) ha ceduto anche Andrea Gabrielli tornato al Pagliare che ha acquistato anche il fantasista Giampaolo Ruggieri svincolato dall’Elpidiense.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 644 volte, 1 oggi)