Rispondi alla domanda del nostro quiz e scrivi la risposta a concorso@rivieraoggi.it: vinci due biglietti per la proiezione del film.

Quale regia valse a Jacques Tati l’Oscar come miglior film straniero nel 1959?

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimo appuntamento con il Cineforum Buster Keaton nello storico contesto del Teatro Comunale Concordia prima della pausa natalizia. Venerdì 17 dicembre con la consueta doppia proiezione alle 17.00 e alle 21.30, sarà proposto “L’illusionista” diretto da Sylvain Chomet. Il film è ispirato ad una sceneggiatura di Jacques Tati.
La proiezione pomeridiana delle 17, dal titolo “Giovani della terza età al Cineforum”, permette l’ingresso con tessera gratuita e biglietto ridotto a 3,00 euro per coloro che hanno superato i sessantacinque anni. L’iniziativa è nata dalla collaborazione del Cineforum con l’assessorato alle Politiche Sociali e l’assessorato alle Politiche Culturali del Comune di San Benedetto del Tronto.

Il film è ambientato in Francia, nel 1959. Un vecchio illusionista francese ed una giovane ed innocente ragazza scozzese. Lei, entusiasta davanti ai suoi numeri di magia lo seguirà ad Edimburgo, lui l’accompagnerà verso l’età adulta. Sullo sfondo il mondo cambia e un’epoca si chiude. Al Centre National de la Cinématographie di Parigi giaceva da mezzo secolo la sceneggiatura – mai divenuta film – classificata come “Film Tati nº 4”.

Ingresso unico con tessera F.I.C. 4.50 €

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)