ASCOLI PICENO – Saranno contenti i tanti  fans marchigiani che durante il tour estivo l’hanno seguito e acclamato fra i prati degli stadi e nei  palazzetti: Luciano Ligabue tornerà a calcare il palco del teatro Ventidio Basso il prossimo 28 febbraio, dopo le precedenti esperienze al Campo Squarcia, nel 1996, e nel 2006 sempre al Ventidio Basso.

L’artista porterà in una versione acustica i pezzi del suo ultimo album “Arrivederci mostro”Una scelta particolare, resa ancora più incisiva dalla copertina realizzata dal fotografo Erik Johansson,

Tra gli ‘ospiti’, invece: il Solis Strings Quartet in “Quando mi vieni a prendere” e Lenny, il figlio undicenne del Liga che suona la batteria in “Taca banda”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)