Da Riviera Oggi 851 in edicola

MARINER: Chiodi, Amato, Damiani (65’ Rossigni), Ferretti, Mozzoni, Vicari, Giorgini, Maroni, Ottaviani (82’ Piunti), Abbate, Perozzi (a disposizione: Desideri, Lucidi, Carminucci, Ciarrocchi, Piunti, De Angelis, Rossini). Allenatore Augusto Feliziani.
OLIMPIA P.S.G.: Scorolli, Agostani, Imiela (84’ Scarfini), Arpino, Benedetti, Vallasciani ( 86’ Rugginelli Fanini ), Moretti ( 76’ Lelli ), Marini, Nobili, De Simoni, Romanelli. (A disposizione: Montesanto, Angelici, Scarfini, Rugginelli Fanini, Calmieri, De Minicis, Lelli). Allenatore: Fausto Ferranti.

Reti: 22’ Maroni, 38’ Nobili, 45’ Ottaviani, 60’ Romanelli, 70’ Abbate.
Ammonizioni: Nobili

SAN BENEDETTO – Un soleggiato sabato pomeriggio per la Mariner che alle 14,30 ha ospitato l’Olimpia P.S.G. al campo Merlini per la quattordicesima giornata di campionato: partita di alta classifica che vede impegnate la quinta e la seconda, distanziate di 4 punti.

Pronti via ed è subito la Mariner a fare la partita, l’Olimpia sembra imbambolata, non riesce a contrastare la spinta dei locali che provano da subito a passare in vantaggio con Perozzi che però colpisce la traversa. Il vantaggio arriva al 22’ con Maroni che sfrutta la respinta del portiere dopo un cross di Vicari.

La reazione dei rosso-granata non tarda ad arrivare: al 38’ dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo Nobili risolve con un forte tiro sotto la traversa. La squadra di casa ritorna in vantaggio allo scadere del primo tempo con Ottaviani che svetta di testa su un corner battuto da Perozzi.

Al ritorno in campo l’Olimpia P.S.G. tenta di siglare la doppietta ma è ancora Chiodi che gli nega il gol. Al 15’ però, dopo vari tentativi, gli ospiti raddoppiano con Romanelli.
Questo gol fa svegliare la Mariner che si riscatta e arriva sul 3 a 2 grazie all’accorrente Abbate che di piatto appoggia la palla in rete dopo la respinta di Scorolli su tiro di Rossigni.

La squadra ospite pressa negli ultimi minuti e cerca il pareggio con una punizione dal limite dell’area che Chiodi prontamente respinge e manda fuori dal campo.  I tre punti ottenuti  avvicinano i bianco azzurri alla testa della classifica. Adesso è necessario mantenere la giusta concentrazione, il buon gioco e la buona tecnica  messa in mostra oggi fino alla fine del campionato.

Nel prossimo turno la Mariner sarà ospite dell’Agraria Club, fanalino di coda, reduce dalla sconfitta a Monsapietro Morico.

SECONDA CATEGORIA GIRONE H: 14^ GIORNATA: Altidona – Monterubbianese 2-2; Atletico Azzurra Colli – Valtesino 1-3; Borgo Rosselli – Ripatransone 1-2; Carassai – Montefiore 0-0; Sentina – Campofilone 1-1; Monsampietro – Agraria Club 2-0; R.Centobuchi – Vis Stella 1-1.

CLASSIFICA: Ripatransone UYD 37; Olimpia P.S.G., Monsampietro, Altidona 26; Mariner 25; Monterubbianese, Valtesino 22; R.Centobuchi 19; Carassai 18; Borgo Rosselli 15; Campofilone 14; Vis Stella, Sentina 12; Montefiore 11; Agraria Club, Atletico Azzurra Colli 8.

PROSSIMO TURNO –  19/12/2010: Agraria Club – Mariner, Campofilone – R.Centobuchi, Montefiore – Atletico Azzurra Colli, Monterubbianese – Monsampietro, Olimpia P.S.G. – Sentina, Ripatransone – Carassai, Valtesino – Altidona, Vis Stella – Borgo Rosselli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)