SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Chi l’ha detto che la scuola è solo per i bambini? Le scuole dell’Infanzia del Terzo Circolo Didattico di San Benedetto hanno infatti ideato i “laboratori genitori” nell’ottica di una progettazione partecipata scuola-famiglia. In particolare si tratta di laboratori creativi manipolativi concordati con le docenti ma autogestiti direttamente dai genitori.

Nella Scuola Infanzia Marchegiani le mamme degli alunni hanno realizzato le “Pigotte”, bamboline vendute per beneficenza per l’Unicef, e “borsette” per il prestito librario della biblioteca scolastica, con il prezioso aiuto delle volontarie dell’associazione Moica che hanno loro insegnato le tecniche creative del riciclaggio di materiali.

Nella Scuola Infanzia di via Togliatti, invece, i genitori si sono cimentati in varie attività decorative per gli alberi di Natale e, collaborando con l’Associazione Sambenedettese Cartapesta, mamme e papà hanno appreso le varie fasi di realizzazione della cartapesta.
A gennaio è previsto poi il laboratorio di lettura animata e il laboratorio del verde, sempre assieme ai genitori, con diversi progetti negli spazi verdi delle due scuole e la partecipazioni di esperti del settore. Soddisfazione per i risultati per la dirigente Stefania Marini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)