GROTTAMMARE – Fiere, catalogo, internet e sconti. Sono queste le iniziative della Aot (associazione operatori turistici) di Grottammare per l’anno 2011 presentate lunedì 13 dicembre, presso il Residence Costa Smeralda.

“Quest’anno il nostro catalogo è eccezionale – afferma Umberto Scartozzi, presidente Aot – è stato fatto a regola d’arte con molte integrazioni fotografiche, una pagina dedicata alla Riviera Picena delle Palme e una alla pista ciclabile che abbiamo chiamato Riviera Ciclabile. All’interno del catalogo sempre di colore giallo, intitolato “Marche, Grottammare, Riviera Picena delle Palme”, è possibile visualizzare tutte le strutture turistiche della nostra associazione, con i rispettivi prezzi e foto per la stagione 2011 e una pagina, nuova, dedicata ai musei della Riviera: museo Torrione della Battaglia, museo Sistino, museo Illustrazione Comica Mic, museo delle Anfore, museo Ittico”.

Continua poi l’importante iniziativa già nata dal 2010 della Grottammare card, finalizzata all’incentivazione della domanda turistica, che permetterà al turista di ottenere sconti presso le strutture dell’associazione, ma non solo. “Il nostro obiettivo è quello di estendere l’iniziativa agli esercizi commerciali – prosegue Umberto Scartozzi – in modo tale che chi verrà in vacanza da noi potrà disporre di piccoli sconti in quelle che sono le attività presenti sul territorio. Inizieremo da Grottammare ma integreremo anche nella cittadina di San Benedetto del Tronto e nei centri commerciali”. Sarà facile riconoscere chi aderirà all’iniziativa, perché ogni esercizio commerciale dovrà apporre all’esterno una vetrofania, realizzata dal grafico Fabrizio Marchionni, con scritto “esercizio convenzionato”.

Anche quest’anno l’Aot sarà presente alle fiere internazionali del turismo, in collaborazione con la Regione Marche, con un desk allestito all’avanguardia: dall’11 gennaio fino al 16 gennaio al “Vakantiebeurs” di Utrecht, dal 15 gennaio al 23 gennaio al “Cmt” di Stoccarda e dal 23 febbraio al 27 febbraio al “F.re.e” di Monaco.

Inoltre i loro cataloghi saranno esposti presso le fiere di Vienna dal 13 al 16 gennaio presso la “Ferienmesse” e a Praga dal 10 al 13 febbraio presso la “Holiday Word”. Importante, inoltre, il progetto ancora in fase di lavoro, del sito internet, che vedrà al suo interno una mappa in 3D del famoso borgo antico di Grottammare. “L’utente – aggiunge Scartozzi – avrà la possibilità di accedere a un mondo virtuale e di visualizzare tridimensionalmente il nostro borgo antico che è uno dei più belli d’Italia”.

Ottenere la Grottammare Card è semplicissimo, basta richiederla tramite il sito www.grottammare.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)