MONTEPRANDONE – A Centobuchi nasce una seconda Sala del Regno dei Testimoni di Geova, che si è resa necessaria per ospitare la crescente comunità religiosa. Domenica 12 dicembre alle 10 verrà inaugurato a Centobuchi l’auditorio sito nello stesso edificio di via Amendola 32, dove dal 1996 i testimoni di Geova si riuniscono regolarmente per le adunanze.

La nuova sala ha una superficie di 173 metri quadri e conta 145 posti a sedere. Ad essa si aggiungono altre sale minori e una fornita biblioteca di pubblicazioni religiose. Nell’intero complesso, realizzato grazie alle contribuzioni e alla manodopera volontarie dei testimoni di Geova, si radunano oltre 500 persone residenti a Porto D’Ascoli e nella Vallata del Tronto.

Per gli aderenti a questa religione, la Sala del Regno è il luogo ideale per conoscere meglio le Sacre Scritture. Tutte le adunanze che vi si svolgono sono aperte al pubblico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 600 volte, 1 oggi)