CUPRA MARITTIMA – Le proiezioni del Cinema Margherita di Cupra Marittima da venerdì 10 a lunedì 13 dicembre vedranno l’alternarsi di due film: “Noi credevamo” di Mario Martone, presentato in concorso al Festival del Cinema di Venezia 2010, e “Harry Potter e i doni della morte – Parte I” diretto da David Yates.

Davanti alle teste mozzate dei leggendari banditi Capozzoli, promotori di una rivolta repressa nel sangue dall’esercito borbonico, masce la storia dei protagonisti di “Noi credevamo” Domenico, Salvatore e Angelo, poco più che adolescenti, che giurano di consacrare la propria vita alla causa della libertà e dell’indipendenza dell’Italia. Qualche anno più tardi, abbandonato il Cilento, i tre giovani amici si affiliano alla Giovine Italia di Giuseppe Mazzini, raggiungono Parigi, dove hanno modo di conoscere l’affascinante principessa Cristina di Belgiojoso, fervente patriota, ma anche paladina dei diritti delle donne e dell’istruzione del popolo, e infine partecipano al tentativo di assassinare Re Carlo Alberto e ai moti savoiardi del 1834. Il fallimento di entrambe le missioni marca una profonda crisi nei tre giovani patrioti, acuendo le differenze di classe che già in partenza rendevano diversi Angelo e Domenico, di ceto nobiliare, da Salvatore, umile figlio del popolo.

Orari degli spettacoli per il film di Mario Martone:
venerdì 10 dicembre ore 21,15;
sabato 11 dicembre ore 21,15;
domenica 12 dicembre ore 17,40 – 21,15;
lunedì 13 dicembre ore 21,15.

“Harry Potter e i doni della morte – Parte I” è il nuovo episodio della saga dedicata al personaggio di Rowling. Il potere di Voldemort sta aumentando. Ora controlla il Ministero della Magia e Hogwarts. Harry, Ron ed Hermione decidono di portare a termine il lavoro di Silente e trovare il resto dell’Horcrux per sconfiggere l’Oscuro Signore.

Orari degli spettacoli per il film “Harry Potter”:
sabato 11 dicembre ore 18,00;
domenica 12 dicembre ore 15.00.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)