GROTTAMMARE – Pierangelo Colombo di Lecco e Mariangela Falcioni, nata a San Benedetto ma residente a Bologna, sono i vincitori ex aequo del premio “Gabriele Olivieri” 2010. I loro racconti insieme a quello degli altri tre finalisti, Daniela Coccia di Offida, Valeria Nisi di Ancona e Valeria Fabioneri di Cupra Marittima, sono stati pubblicati in una raccolta dal titolo “Viaggio dentro la famiglia” edito da Marte editrice di Colonnella. Soddisfazione di Filippo Olivieri per questa seconda edizione del premio: ”Mentre l’anno scorso il tema era stato il Ritorno, ispirato dall’emigrazione di mio padre in Australia e al successivo rientro in patria dopo la morte di due suoi fratelli, quest’anno è stata scelta la Famiglia per sottolineare l’importanza che ha per gli Olivieri il nucleo familiare, i figli”.

Alla cerimonia di premiazione che si è svolta durante un incontro conviviale del Rotary Club San Benedetto Nord, il 7 dicembre all’hotel Parco dei Principi, erano presenti i finalisti delle cinque opere premiate con la pubblicazione. Una nota simpatica della serata è stato il momento della premiazione dei due vincitori che quest’anno hanno ottenuto anche un premio in denaro. Filippo Olivieri ha infatti ha consegnato un assegno gigante ad entrambi.

Alla serata hanno partecipato i membri della giuria esaminatrice del premio, presieduta da Alceo Spinozzi e composta da Lucilio Santoni, Nazzareno Perotti, Tiziana Capocasa ed Emanuela Voltattorni. Presenti anche le istituzioni con il presidente della Provincia Piero Celani, il vice Pasqualino Piunti, e gli assessori provinciali al Turismo Bruno Gabrielli, alla Politiche Attive nel Lavoro Aleandro Petrucci e al Bilancio Vittorio Crescenzi. Il  sindaco di Grottammare, Luigi Merli, ha lodato l’iniziativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.205 volte, 1 oggi)