TERAMO – Cercasi candidati sindaci della Lega Nord per le prossime amministrative nei Comuni di Basciano, Bellante, Castelli, Colonnella, Cortino, Isola del Gran Sasso e Roseto degli Abruzzi. La sede teramana del Carroccio punta a partecipare alla competizione elettorale per il rinnovo dei consigli comunali e raccoglie adesioni presso la Segreteria Provinciale di Teramo, in Corso San Giorgio.

“La Lega Nord  – si legge in una nota – cerca uomini e donne valorosi, integerrimi, laboriosi, votati alla causa pubblica, che poi siano pronti a rientrare nel privato senza chiedere onori o pretese. I nostri sindaci debbono avere l’energia ed il prestigio per affrontare la difficile situazione congiunturale che stiamo attraversando”. Alle amministrative nei comuni teramani la Lega specifica che potrà correre affiancando il centrodestra o da sola, attraverso propri candidati sindaci.

Procede poi con una serie di dati inerenti la visibilità del partito a livello locale: “nella sola provincia di Teramo – si legge ancora – la Lega può contare su oltre 5mila elettori, persone molte delle quali impegnate attivamente nelle nostre sezioni di Teramo, Campli, Alba Adriatica, Isola del Gran Sasso, Silvi. Altre sedi sono in apertura a Montorio al Vomano, Corropoli e Roseto. Siamo presenti sul territorio fin dalle ultime elezioni Amministrative del 2009; siamo il 2% in Abruzzo, in provincia di Teramo il 3,7% circa”.

“La Lega Nord Abruzzo – prosegue la nota – non ha bisogno di sotterfugi per farsi conoscere, perché è parte integrante della Lega Nord (Segreteria Federale) che in questo momento rappresenta il movimento politico più stabile e non trasformista, nella storia della Seconda Repubblica, potendo vantare tra l’altro lo stesso simbolo politico-elettorale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte, 1 oggi)