TORTORETO – La Palestra Medical Sport di Tortoreto è stata invitata a partecipare, unica in Europa, al Medical Fitness Congress di San Diego, negli Usa, che si tiene dal 2 al 5 dicembre.

L’evento è rivolto al mondo medico e scientifico internazionale e si ispira alla recente campagna educativa lanciata dalla First lady degli Stati Uniti Michel Obama, denominata “Let’s move” (Muoviamoci), che si prefigge l’obiettivo di combattere i danni da sedentarietà negli adulti e l’obesità infantile.

Al Medical Fitness Congress il titolare del centro sportivo di Tortoreto, Fausto Di Giulio (che 11 anni fa ha ideato e lanciato la Fitbox), presenterà la sua ultima invenzione nel campo dell’esercizio fisico e della medicina preventiva e riabilitativa, lo SlowFit Medical, un metodo rivoluzionario che rende più piacevole la pratica della ginnastica come stile di vita salutare utile per il miglioramento non solo fisico, ma anche psicologico e sociale dell’individuo.

Il metodo è stato testato con successo proprio a Tortoreto e durante l’evento sarà proiettato un video in cui un gruppo di praticanti di SlowFit Medical di tutte le età mantiene e migliora la propria salute in modo divertente ed efficace.

La partecipazione all’evento di San Diego sarà quindi un’importante vetrina per far conoscere e promuovere turisticamente Tortoreto e il teramano come luogo ideale dove trascorrere le vacanze all’insegna del fitness e del benessere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)