OFFIDA- “Selezionare un gruppo dirigente del futuro, attraverso il coinvolgimento di cittadini”. Questo è il motto del nuovo segretario del circolo Pd “Gramsci” di Offida, Enio Marchei.

Eletto durante il congresso del partito del 15 novembre, Marchei ha presentato un direttivo che dà spazio ai giovani: Serena Nespeca, Melissa Tarquini, Simona Perozzi, Massimo D’Angelo, Riccardo Menzietti, Marco Simonetti, Gianluca Di Filippo, Remo Cicconi, Fabio Marcelli e Simone Diotallevi.

“In un momento difficile come questo – commenta Marchei – alla difficoltà di una crisi economica mondiale, si affianca, in modo scellerato, una contrapposizione partitica del paese, che ci vede gli uni verso gli altri. L’obiettivo della politica dovrebbe essere quello di riportare il paese alla normalità”.

Soddisfazione del sindaco, Valerio Lucciarini, che definisce il nuovo segretario “la concretizzazione di uno scatto in avanti del Pd,” grazie alla presenza di tanti giovani, sotto lo sguardo attento di un politico di grande esperienza. Marchei in totale sintonia con Lucciarini, dichiara il desiderio di sostenere la crescita che caratterizza il Pd offidano, e non manca di puntare il dito sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, auspicando un governo tecnico che cambi la legge elettorale, prima di tornare alle urne.

Per Marchei cominceranno subito gli impegni, soprattutto in vista della prossima manifestazione contro il Governo che si terrà l’11 dicembre a Roma: “Stiamo organizzando un pulman che partirà da Offida”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 510 volte, 1 oggi)