OFFIDA – Nella seduta di sabato 20 novembre la giunta comunale di Offida presieduta dal sindaco Valerio Lucciarini ha deliberato su diversi punti riguardanti principalmente la riqualificazione del quartiere Fuori Porta.
Si è deciso di fissare gli indirizzi per un intervento volto alla realizzazione di un nuovo centro culturale polivalente, utilizzando la struttura “ex Tramvia”,con particolare interesse verso i giovani ai quali, attraverso la Consulta Giovanile, si chiederà di decidere e concordare le iniziative da assumere in merito.

Per la zona sottostante il Bar Eiffel, si è deliberato di dare mandato all’ufficio di Polizia municipale di realizzare uno studio di fattibilità per una nuova regolamentazione di spazi sosta e parcheggio, che consentano maggiore armonizzazione urbana. Sempre per quanto riguarda tale area si è segnalata la formale richiesta alla locale stazione dei carabinieri di intensificare la vigilanza notturna, soprattutto durante il fine settimana, per soddisfare le richieste dei cittadini ed evitare sgradevoli turbative.

Ha dichiarato in conclusione il sindaco Lucciarini: “Questo quartiere sta cambiando volto: la realizzazione della nuova rotatoria delle Merlettaie e del nuovo piazzale per la sosta davanti al mattatoio comunale, rappresentano interventi importanti che vedranno la finalizzazione nei prossimi giorni con il rifacimento del manto stradale sino a via Dalla Chiesa. Inoltre – aggiunge – prima dell’estate verrà sistemato definitivamente il piazzale del Donatore Avis che abbiamo inaugurato lo scorso giugno”.
“E’ d’obbligo – dice il presidente del quartiere Sara Trivellin – prendere atto dei fatti che il comune ha dimostrato di saper attuare negli ultimi mesi riqualificando il nostro quartiere”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)