MARTINSICURO – PALLACANESTRO POPOLI    90 – 63

MARTINSICURO: De Cesaris 2, Di Marco 22, Capone 18, Di Carlo 18, Scarpantoni 1, Pulcini 5, Illuminati 2, Cardinali 1, Diagnè, Antonini 13, D’ Ercole, Di Francesco 8. All D’Angelo.

PALLACANESTRO POPOLI : De Santis, Guidi, Piscione 13, Di Giacomandrea G. 3, Litigante 5, Elia 15, Vaccarelli 4, Lungaro 6, Serafini, Tomasi 4, Di Giacomandrea E., Aloisantonio B. 13, All. Aloisantonio E.

Arbitri Ferretti di Nereto e Di Pasquale di Bucchianico

Parziali: 19/17, 40/31, 67/37.

MARTINSICURO – Facile vittoria dei truentini al cospetto di un Popoli che è rimasto in partita solo nel primo quarto dell’incontro. Poi la squadra del coach D’Angelo ha preso il sopravvento, guadagnando un vantaggio di + 30 nel punteggio. Capone ha deliziato la folta platea di alcune esaltanti conclusioni da tre punti nel terzo tempo, che hanno raccolto scroscianti  applausi. Il cecchino della squadra, dopo aver realizzato ben 18 punti, nell’ultimo quarto si è accomodato in panchina, per lasciare spazio ai giovani della squadra, come stabilito da D’Angelo. Molti i ragazzi presenti sugli spalti del palasport, in quanto la società ha organizzato la prima edizione del “Martin Basket Day” in ricordo del primo anniversario dalla  scomparsa del presidente Gabriele Leone. Una giornata di basket che i dirigenti della Pallacanestro Martinsicuro e della Young Basket hanno organizzato per commemorare e rendere onore alla memoria del Presidente scomparso, che è stato il pioniere della pallacanestro a Martinsicuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)