MONTEPRANDONE – Un convegno di studi su San Giacomo della Marca dal titolo “Gemma Lucens” si terrà sabato 27 novembre alle 15 presso la Sala Polifunzionale San Leonardo della Parrocchia di San Niccolò. L’incontro, che si svolge nell’ambito della Festa del Patrono, verterà sul processo per la canonizzazione del santo, avvenuta a distanza di 250 anni dalla sua morte.

L’evento, moderato da Padre Valentino Natalini, Ministro Provinciale dei Frati Minori delle Marche, prevede dopo il saluto delle autorità la relazione di Fulvia Serpico (Centro Studi Giacomo della Marca) sul progetto dei luoghi del santo.

Seguiranno le relazioni di Padre Lorenzo Turchi (Istituto Teologico Marchigiano), di Luigi Abetti (Università Federico II di Napoli), di Gyorgy Galamb (Università di Sgezed, Ungheria), di Francesco Nocco (Università degli studi di Bari) e di Cristina Lori (Centro Studi Giacomo della Marca).

L’evento si concluderà alle 17.30 con la presentazione del Progetto di digitalizzazione dei Codici di San Giacomo a cura di Emiliano Degl’Innocenti (Sismel – Firenze) e con la presentazione della ristampa del “Catalogo dei Codici” a cura dello storico locale Saturnino Loggi.

Le conclusioni saranno affidate a Roberto Lambertini dell’Università di Macerata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)