SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Emozionalità, intimità, eleganza. Le sue fotografie trasmettono la magia di un attimo,  la bellezza di un gesto quotidiano, ripetitivo, imprigionato in uno scatto.

Francesca Grassetti, una giovane fotografa al suo esordio, ha ottenuto un grande successo, domenica 21 novembre, al Pao, durante l’inaugurazione della sua mostra, dal titolo “Intimità”.

Pancioni materni, immagini rarefatte, essenzialità umane, sguardi sornioni, lettori rapiti. Immortalati i luoghi dell’anima, spiagge e sentieri, bianchi e neri portuali, una camera da letto, il celebre cimitero di Père-Lachaise a Parigi.

“Fotografare il quotidiano di persone quotidiane ci fa comprendere la bellezza del quotidiano”: parola di Francesca Grassetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.123 volte, 1 oggi)