MARTINSICURO – Grande prova della Stella Azzurra, che orfana di Micozzi recupera Di Paolo. Primo tempo molto equilibrato, con gli ospiti che hanno le più importanti occasioni per passare ma, un super Marcelli prima, e un errore grossolano del 10 avversario poi, salvano il risultato.
Si va al riposo sullo 0-0 ma nel secondo tempo gli uomini di Ferretti prendono coraggio e al 15′ della ripresa il solito Di Giorgio prova una conclusione dalla distanza su cui il portiere ospite si esalta, salvando la propria porta.
Al 24′ sono gli ospiti a provarci ma la palla finisce al lato.
Due minuti dopo, da un triangolo tra Foschi (entrato a l 5′ del secondo tempo) e Di Giorgio, arriva il vantaggio gialloblù: uno-due e  lancio di Di Giorgio (ancora una grande prova la sua) Toska è bravissimo a crederci e ad anticipare il portiere, mettendo la palla in rete tra l’entusiasmo dei tifosi.
Al 25′ entra Palazzese e il giovane esterno fornisce subito un assist a Pezzuoli che però non centra il bersaglio.
Al 40′ è proprio Palazzese ad avere l’occasione per chiudere il match: lancio col contagiri di Foschi per Palazzese che tutto solo davanti alla porta mette giù, ma poi lascia partire un tiro debole che finisce tra le braccia del portiere ospite.
Negli ultimi minuti lo Scapriano cerca di pareggiare i conti, ma la difesa e soprattutto l’ottimo Marcelli difendono il risultato. Nel finale da segnalare un’ingenua espulsione di Pezzuoli.
Vittoria fondamentale per la Stella Azzurra con un gran secondo tempo.

Marcelli 7,5: Grande prova la sua, salva il risultato e in area comanda lui.
Granato V. 6,5: Su Granato ci puoi sempre contare. Fini 7: Uno spettacolo. Corsa grinta e tecnica. Sempre più importante per la squadra. Paolella 6,5: Il capitano tiene bene in difesa annullando gli attacchi degli avversari. Marini 6,5: Buona prova in difesa sempre preciso e vigile negli interventi. Toska 6,5: Finalmente una prova convincente impreziosita da un goal da vero opportunista d’area.
Pezzuoli 5,5: La sua gara sarebbe da sufficienza ma l’espulsione non ci voleva per cui mezzo voto in meno. Di Paolo 6: al rientro il piccolo Orlendi non entusiasma la folla con i suoi famosi tagli, ma fa lo stesso la sua parte. Massi 6: Solo un tempo per lui. Senza infamia e senza lode. Di Fabio 6,5: Oggi la svolta del match non arriva dai suoi piedi ma fa valere la sua potenza fisica e la leggiadria dei suoi movimenti. Di Giorgio 7: Non sbaglia mai un pallone, illumina con le sue giocate e dai suoi piedi arriva l’assist per il gol partita. Aspettando la sua prima rete. Foschi 6,5: Sembra aver recuperato dall’infortunio. Ottimi spunti e giocate. Con il suo ingresso la squadra cresce. Palazzese 6: Sbaglia un gol facile facile ma la sua freschezza atletica si fa sentire in una fase delicata del match. (Granato A. e Freddi s.v) Ferretti 6,5: Il suo lavoro inizia a vedersi, nell’attesa di recuperare tutti gli effettivi, può godersi il weekend.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)