CUPRA MARITTIMA – I Carabinieri di Cupra hanno tratto in arresto S.D., 21enne pregiudicato originario e residente a Ripatransone, mentre spacciava alcune dosi di eroina.

Da un successivo sopralluogo presso la sua abitazione sono stati trovati altri quantitativi della stessa sostanza per un totale di 25 grammi. Insieme alla droga è stato sequestrato anche tutto l’occorente per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

L’imputazione che ha portao al fermo parla di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In un altra operazione, questa condotta dai Carabinieri del Comando di San Benedetto alla stazione ferroviaria è stato fermato un nigeriano 21enne contro il quale, nel mese di ottobre, era stato spiccato un mandato di espulsione dalla Prefettura di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)