OFFIDA – La giunta comunale offidana per la terza tappa dei suoi incontri “itineranti” si è riunita nel quartiere San Barnaba.

Il sindaco Valerio Lucciarini ha comunicato ai cittadini che l’ufficio tecnico comunale ha iniziato uno studio di fattibilità per la realizzazione della strada comunale “Vicinale San Barnaba” e per la costruzione di una nuova piazza nello stesso quartiere.

Nel corso della riunione si è deciso di conferire mandato al sindaco, attraverso un’apposita delibera, di fare accordi con privati per effettuare interventi edilizi nella zona, allo scopo di riqualificare l’intero quartiere.

Lucciarini ha inoltre comunicato l’accordo raggiunto con la Ciip (Consorzio Idrico Intercomunale del Piceno) per la realizzazione entro il 2011, del nuovo impianto fognario che coinvolgerà in particolare, proprio il quartiere San Barnaba – Rovecciano.
“Speriamo – ha dichiarato il Presidente di Quartiere Domenico Gabrielli– che gli indirizzi approvati siano realizzati dall’amministrazione comunale in tempi certi affinché anche questo quartiere possa avere un luogo pubblico di incontro e socializzazione”.

L’amministrazione comunale risponde invitando tecnici, professionisti e cittadini ad esporre le loro idee e proposte sia su problemi particolari che in generale sull’aspetto urbanistico del territorio e nei prossimi mesi convocherà una pubblica assemblea proprio per verificare e decidere insieme sul progetto che presenterà l’ufficio tecnico, predisponendo in quella sede un crono programma certo .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)