RIPATRANSONE – Disposta la vendita per asta pubblica della vecchia struttura scolastica di contrada Messieri, nella frazione San Savino. Così ha deciso l’amministrazione comunale di Ripatransone nel corso delle ultime assemblee.
Questo a vantaggio della realizzazione di diverse opere pubbliche, da completarsi entro e non oltre la prossima estate. Lo scopo è migliorare la qualità della vita dei cittadini.

La base d’asta dell’immobile è stabilita in 150 mila euro circa. L’importo di vendita servirà, innanzitutto, per il progetto di metanizzazione della frazione. La collaborazione con l’Italgas comporterà al Comune una riduzione del 50 per cento della spesa complessiva. Previsto dal programma, anche il completamento del Centro giovani e anziani che, realizzato dalla ditta Salumificio Piceno, è ad oggi ancora allo stato grezzo.

Per quanti vogliono partecipare all’asta pubblica, l’offerta si potrà far pervenire all’ufficio Protocollo del Comune di Ripatransone entro le ore 13 del 10 dicembre 2010.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 267 volte, 1 oggi)