SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La rivoluzione di Spina e Giudici parte dallo staff tecnico. Come preannunciato lunedì scorso durante la trasmissione YouSamb (“Posso cambiare anche tutto lo staff tecnico”).

La Samb infatto ha risolto il contratto con il preparatore atletico Massimiliano Lattanzi, e al suo posto è stato scelto il professor Riccardo Spurio. Non basta: Massimo Persico, figlio del celebre Piero, per anni alla Samb e “coltivatore” della leggenda dei grandi portieri rossoblu, ha preso il posto del preparatore dei portieri Fabrizio Deogratias, il quale, a sua volta, diventa il secondo allenatore, cosa richiesta da tempo da Giudici.

Persico era con Giudici anche a Monte San Giusto, segno evidente di un accordo tra tecnico e presidente che dovrebbe condurre anche ad alcuni cambiamenti nella rosa nel calciomercato di dicembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 936 volte, 1 oggi)