MONTEPRANDONE – Nella serata di martedì 16 novembre, verso le ore 19,30, Franco Bosso, 44ene di Nereto, mentre stava lavorando con il muletto presso il Centro Logistico Marconi, si è accasciato improvvisamente sul mezzo privo di sensi.

I colleghi prontamente accorsi in suo aiuto si sono resi subito conto della gravità del suo stato ed hanno chiamato immediatamente il 118 che però non ha potuto fare altro se non dichiararne l’avvenuto decesso.

Siccome la morte è avvenuta sul luogo di lavoro i Carabinieri di Monteprandone hanno visionato il posto mentre la salma è stata trasportata all’Ospedale Civile “Madonna del Soccorso” a disposizione delle Autorità competenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.887 volte, 1 oggi)