SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le nuove disposizioni sanatorie nei confronti dei datori di lavoro sono nuovamente ricordate dalla Confcommercio. In caso di gravi e reiterate violazioni in materia, prevista anche la sospensione dell’attività imprenditoriale.

L’appello dunque, rivolto a tutti gli iscritti Confcommercio, è quello di regolarizzare la posizione con immediatezza ricordando che essere in regola con le norme in tema di sicurezza del lavoro (legge 106 del 2009) significa avere assolto anche alla partecipazione di corsi di formazione professionale per responsabile del servizio di prevenzione e protezione (16 ore), responsabile del primo soccorso aziendale (12 ore) e responsabile prevenzione incendi (8 ore).

La Confcommercio li ha raggruppati in un unico progetto formativo di tre moduli.
Si inizierà col primo giovedì 18 novembre a San Benedetto presso la sede dell’associazione di via Bianchi 36. Il corso è obbligatorio per tutti i titolari di aziende con dipendenti e per i collaboratori di società di persone con soci lavoratori.

Gli interessati possono rivolgersi agli uffici sambenedettesi Confcommerico per verificare la propria posizione e prenotare la partecipazione allo specifico servizio di formazione professionale (0735.780823). A seguire si terranno gli altri due moduli formativi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 87 volte, 1 oggi)