SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si trova attualmente ricoverato in terapia intensiva al Torrette di Ancona il ciclista sambenedettese Giuseppe Olivieri (di professione macellaio, 43enne) che nella mattinata di domenica 14 novembre ha subito un grave incidente mentre stava facendo la sua sgambata domenicale con il mezzo a due ruote in via Mare. Secondo la ricostruzione, l’auto di un gruppo di ragazzi ascolani era ferma di fronte a un bar. Mentre un passeggero stava uscendo, è sopraggiunto il ciclista che ha urtato contro la portiera dell’auto.

Le condizioni dell’uomo, soccorso subito dopo l’impatto con la portiera, sono apparse molto gravi avendo sbattuto violentemente la testa tanto da richiedere il suo trasporto in eliambulanza al nosocomio del capoluogo regionale. Al guidatore dell’auto, nonostante il veicolo fosse fermo, è stata ritirata la patente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.425 volte, 1 oggi)