MARTINSICURO – Un mese fa vevano picchiato e rapinato un extracomunitario del Bangladesh, e stamattina sono stati arrestati con l’accusa di concorso in rapina aggravata.

L’ordine di custodia cautelare in carcere è stato eseguito dai Carabinieri di Martinsicuro nei confronti di tre giovani del posto, Maurizio Fasano, di 26 anni, Fabio Battinelli di 19 anni e Antonio Amaddio, di 29, tutti nullafacenti e con precedenti penali per reati legati al mondo della droga.

I fatti risalgono ad inizio ottobre, quando i tre si erano imbattuti in un cittadino del Bangladesh residente ad Ascoli ma domiciliato a Martinsicuro, intento a prendere delle sigarette da un distributore automatico. Immediatamente lo avevano accerchiato e avevano cominciato a spingerlo, strattonarlo ed insultarlo. Gli avevano poi rubato il portafogli con all’interno 850 euro ed erano fuggiti. L’uomo aveva denunciato il fatto ai Carabinieri e aveva fornito una prima sommaria descrizione dei tre giovani. Le indagini immediatamente avviate dai militari dell’Arma, guidati dal maresciallo Antonio Romano si sono avvalse anche delle indicazioni fornite da alcuni testimoni che avevano assistito alla scena. Si è riusciti quindi a risalire all’identità degli aggressori e a seguito del dettagliato rapporto rimesso alla magistratura, il gip Guendalina Buccella ha firmato l’ordinanza di arresto eseguita in mattinata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)