SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì nel corso di un convegno al PalaRiviera l’imprenditore Sandro Assenti (chalet Bagni Andrea) è stato nominato al vertice della sezione Politica del Turismo dell’associazione di categoria Confesercenti.

Afferma l’ìmprenditore: “Da imprenditore calarmi nella realtà politica sindacale è stato un passo impegnativo perchè questa rappresentanza presuppone una certa competenza, presenza e passione. Elementi che ho voluto condividere con uno staff dinamico che avrà il compito di elaborare tutte le varie tematiche che il nostro territorio proporrà, relazionandoci con le amministrazioni ed interagendo in modo moderno e competitivo con il supporto di internet e facebook. E’ stato, inoltre, positivo inserire nella confederazione imprenditori dalle aree politiche differenti, garanzia questa di totale imparzialità. Sarà nostra responsabilità tutelare ed assistere tutti gli esercenti poiché quando chiude una attività chiude anche un pezzo della città”.

Il rappresentante provinciale di Confesercenti, Bruno Tommaso Traini, commenta così: “Era naturale che venisse definita la prima area organizzativa con la quale principalmente si esprime il nostro territorio: il Turismo. Lo staff dell’area turismo viene oggi allargato da oramai storici rappresentanti della confederazione, con l’imprenditrice Ilenia Illuminati, Giovanni Piattoni, Dorica Bizzarri a nuovi imprenditori avvicinati alla Associazione. Principalmente giovani imprenditori come Stefano Nico per i pubblici esercizi, Manuela Ciccarelli, Daniela Reastelli per la pubblicità con il supporto di Reno Troiani imprenditore del settore per la Federpubblicità, lo storico Vero Bruni con la giovane imprenditrice Barbara Di Francesco, Luciano Bernardini, Francesco Maroni, Vittorio Poloni, Nino Capriotti”.

“In questi mesi l’obiettivo di crescita associativa – sottolinea il direttore della sezione Cescot Elena Capriotti – è proporzionale alla rappresentatività territoriale con cui nascono anche le nostre imprese pur attraverso un momento di crisi nel nostro territorio. Siamo orgogliosi di un comparto che regge e che siamo felici di rappresentare. Dietro le nostre imprese ci sono famiglie e giovani che continuano l’attività storica della famiglia con un senso rinnovato di gestione e che si affida a noi per credito, formazione lavoro”.
Al convegno sono intervenuti gli assessori regionali Sandro Donati e Serenella Moroder, il consigliere regionale Paolo Perazzoli, il sindaco Giovanni Gaspari, il comandante della Capitaneria Daniele Di Guardo, Claudio Albonetti, presidente Regionale Confesercenti e presidente Nazionale Assosturismo, Maurizio Collina Comandante Provinciale della Polizia Stradale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 987 volte, 1 oggi)