SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se la scuola è internazionale, non stupisca la partecipazione dell’istituto secondario “Sacconi-Manzoni” al tavolo di lavoro della conferenza “Eminent”, che si svolgerà a Copenhagen dall’8 all’11 novembre. Si tratta di un evento organizzato in collaborazione con Uddannelsesforum (Education Forum), ovvero un simposio che riunisce più di duemila rappresentanti del settore dell’istruzione ed educativo danese.

Il dirigente scolastico Manuela Germani e la professoressa Odetta Virgili rappresenteranno la Scuola Sacconi-Manzoni e le Marche a questo “summit culturale danese” e a Copenhagen illustreranno il progetto “Il Viaggio-L’uomo, gli oggetti, i riti” della classe 2^ Cdel plesso Sacconi, ormai al secondo anno di lavoro come cl@sse 2.0, sperimentazione fortemente voluta dal Ministero dell’Istruzione per fornire agli insegnanti nuovi strumenti didattici e offrire agli alunni la possibilità di affrontare le conoscenze utilizzando le tecnologie  multimediali.

“Viaggiare per esplorare nuovi ambienti, nuovi modi di apprendere e di insegnare, curiosando tra i “porti” dei saperi per soffermarsi a riflettere nei mondi della conoscenza e dell’immaginario” è il tema che sarà sviluppato da docenti e alunni della cl@sse 2.0. La metodologia utilizzata è quella della didattica museale in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto e l’equipe del Museo del Mare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)