SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Verso le tre di notte di mercoledì 10 novembre qualcuno ha esploso diversi colpi d’arma da fuoco contro la vetrina di una pescheria situata in via Abruzzi, una traversa di Viale De Gasperi, mandando in frantumi i vetri.

Atto di vandalismo gratuito? Minaccia? Sono questi gli interrogativi ai quali i Carabinieri di San Benedetto e quelli di Ascoli stanno cercando di dare una risposta dopo la denuncia fatta dalla stessa proprietaria del negozio che si dice estranea a qualsiasi forma di ritorsione nei suoi confronti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.815 volte, 1 oggi)