ASCOLI PICENO – Un viaggio sul tema del ritratto e del matrimonio: questo rappresenta la mostra personale di Luigi Fedeli. Inaugurata il 2 novembre presso la sala archeologica di Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno, sarà aperta ai visitatori fino al 15 novembre.

Le fotografie indagano i confini tra realtà e immaginazione, bellezza e sentimento, nel rappresentare un evento privato e sociale come il matrimonio. Quelli ritratti da Fedeli sono frammenti di vita splendidi, intensi e poetici.

L’artista, titolare dello studio Symbol di San Benedetto del Tronto, è stato premiato quest’anno ad Orvieto con il riconoscimento più ambito per un fotografo professionista: il Fiof Professional Photography Awards.I premi vinti nei suoi venticinque anni di carriera sono numerosi.

La mostra, con ingresso gratuito, sarà aperta dalle 15 alle 19. Per ulteriori informazioni www.luigifedeli.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 172 volte, 1 oggi)