SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto lunedì mattina in Municipio Giulia Vecchioni, la studentessa della classe II D del Liceo Classico “Leopardi” di San Benedetto che ha vinto per la sua scuola il premio per il miglior saggio breve indetto tra gli studenti delle scuole superiori cittadine dal circolo “Riviera delle Palme” in occasione dell’ultima edizione del famoso premio letterario.

Giulia, che era accompagnata dalla mamma e dal consigliere Antonio Felicetti, si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento assegnato da una commissione di intellettuali di fama nazionale con un componimento dal titolo “Investire sul futuro: il merito come metodo fondamentale per un corretto vivere civile”.

“Ho voluto conoscere questa ragazza – ha detto il sindaco Gaspari a margine del colloquio – perché mi ha colpito il titolo della sua tesi. Poi, leggendo il testo, ho trovato conferma del fatto che i nostri ragazzi non sono così apatici e disinteressati come vengono spesso dipinti, ma si pongono questioni cruciali come, appunto, la necessità di un diverso atteggiamento da parte della società italiana nei confronti del merito e delle capacità”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 416 volte, 1 oggi)