GROTTAMMARE – Continuare a stupire, rafforzando sempre più il gruppo. Con questo spirito riparte la sfida del Grottammare Volley, che ieri ha presentato le due formazioni protagoniste nella stagione 2010-2011.

Punto di incontro la pizzeria “Riva del Sole” di Grottammare, principale sponsor del club. Una società, quella grottammarese, che con i suoi 150 iscritti rappresenta ormai il secondo gruppo sportivo cittadino. A fare gli onori di casa è stato il presidente Giulio Frabboni: “Ringrazio tutti, atleti e tecnici, per la trionfale cavalcata dello scorso anno (la squadra maschile, neopromossa in serie D, è fresca vincitrice del titolo regionale, mentre la compagine femminile tenterà di bissare l’ottimo piazzamento nel campionato di Prima Divisione); vogliamo continuare con questo spirito, costruendo le nostre vittorie con la forza del gruppo: nessun obiettivo ci è precluso”.

Gradito ospite della serata è stato il sindaco di Grottammare, Luigi Merli: “Avete compiuto un’impresa straordinaria lo scorso anno, e questo deve rappresentare un ulteriore stimolo per i più giovani. Rappresentate lo sport fatto per passione, e in un periodo di crisi economica, vedere un gruppo come il vostro è un importante motivo di orgoglio per tutta la comunità”.

“L’amministrazione comunale – prosegue il sindaco – si sta impegnando nel reperire le risorse necessarie alla realizzazione del palazzetto dello Sport, un progetto ambizioso che ci auguriamo possa trasformarsi in realtà”.

Anche il coach Massimo Citeroni sottolinea l’importanza del gruppo: “L’obiettivo di quest’anno non lo diciamo; sappiamo bene che il duro lavoro e la passione che mettiamo in ogni allenamento possono aprirci qualsiasi strada. Ed è sulle basi dell’esperienza dello scorso anno che dobbiamo affrontare questa nuova stimolante avventura”.

Sembra proprio essere partita col piede giusto questa nuova stagione, con le due compagini che occupano entrambe la seconda posizione in classifica nei rispettivi campionati d’appartenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 404 volte, 1 oggi)