SAMB Chessari, Zero (92), Nicolosi (91), Oresti (20′ st Pazzi) Ogliari (cap), Mengo, Grieco (90) (21′ st D’Angelo) Rulli, Covelli, Zazzetta, Carioti (91) (12′ st Piunti) A disposizione Lima (91), Pergolizzi (92), Piunti (91), Pulcini, D’Aniello, D’Angelo (90), Pazzi. All Tiziano Giudici
SANTARCANGELO Nardi, Fabbri (90), Locatelli, Bazzi, Cola, Gregorio (91), Tonelli (91) (13′ st Zavalloni), Del Pivo (92), Traini (32′ st Radoi), Della Rocca (cap), Ambrosini (39′ st Baldinini) A disposizione Frediani (90), Bacchiocchi (91), Baldinini, Bezzi, Zavalloni (91), Varone (92), Radoi (90). All Giuseppe Angelini

Arbitro Giampiero Urselli di Taranto
Assistenti Christian Greco di Taranto e Luigi Faraldi di Bernalda (Matera)
Ammoniti Oresti, Ogliari, Locatelli, Tonelli (S)
Espulsi

Samb in maglia bianca a bande verticali centrali rossoblu, Santancargelo in maglia e calzoncini blu, con numeri e calzettoni gialli
2′ primo corner per i romagnoli, batte Ambrosini da destra, battuta corta, cross e sbroglia Mengo
3′ campo pesante nonostante la giornata di sole, nelle ultime ore infatti le piogge sono state abbondanti. Carioti prova un diagonale da sinistra senza troppe pretese, blocca Nardi
6′ già il secondo pallone perso da Oresti a centrocampo, e per ovviare alla pericolosa ripartenza tre contro tre trattiene l’avversario e si becca il primo cartellino giallo della partita
8′ bella avanzata di Traini sulla sinistra, si porta la palla sul destro, tiro rasoterra sul primo palo, blocca Chessari allungandosi

Samb troppo molle a centrocampo, distanze troppo ampie fra i reperti, gli svelti romagnoli ne approfittano per le ripartenze
9′ risponde la Samb con Rulli, destro potente da fuori area e posizione centrale, palla di poco a lato
15′ bella azione centrale di Covelli, salta un uomo, si accentra, destro sul primo palo bloccato da Nardi
17′ erroraccio di Mengo in uno stop, punizione a circa venticinque metri. Batte Ambrosini, palla debole sul fondo
22′ Oresti tira male una punizione da posizione centrale, palla sul fondo e debole
25′ Ambrosini si libera sulla destra, salta Nicolosi, converge, tiro deviato in angolo. Sulla battuta da sinistra una deviazione, Ambrosini a botta sicura dall’area piccola, miracolo di Chessari che con i piedi respinge fuori
27′ tre angoli consecutivi per i romagnoli. Così non va
30′ Zazzetta suona la riscossa, brucia sul tempo Fabbri, ha la possibilità di servire gli avanti ma spreca il contropiede
32′ buona triangolazione romagnola, è ancora Ambrosini a impensierire Chessari con un destro sul primo palo di poco fuori
33′ Covelli servito da un vivace Grieco potrebbe avanzare, è al limite dell’area, ma non ha vicino o davanti nessuno e allora sceglie un improbabile destro che viene parato agevolmente
38′ ammonito Locatelli
45′ ha segnato Tonelli, palla in profondità per Della Rocca, bravo a difendere il pallone con Chessari in uscita e a girare spalle alla porta per l’accorrente Tonelli, che infila nonostante il tentativo di recupero da parte del portiere
COMMENTO
Una Samb che non va proprio, con alcuni elementi come Oresti che non ne azzeccano una. Troppa distanza fra i reparti, ed è un perché se il Santarcangelo è temibile davanti non appare invece irresistibile nelle retrovie. Ma gli avanti rossoblu quando hanno la palla fra i piedi sembrano non sapere cosa fare della palla. Dietro i soliti problemi, con Ambrosini che fa il diavolo a quattro fra destra e sinistra e i nostri esterni che faticano nelle coperture, per non parlare della spinta. Qualcosa deve cambiare, di questo primo tempo salviamo solo Rulli, Zazzetta e il portiere Chessari che ha evitato un gol. Qui ci vuole Pazzi, anche azzoppato, ma ci vuole.
RIPRESA
Pareggio Samb al 3′, cross di Grieco da sinistra, la palla balla davanti a Nardi, rimpallo su un difensore, Covelli da opportunista insacca sottoposta con il sinistro con il portiere sbilanciato
4′ occhio a questa squadra rognosa, avanti tre contro tre, ancora Ambrosini che impensierisce Chessari con un diagonale da destra di poco a lato del palo opposto, Samb stai attenta in difesa per favore

8′ L’arbitro non vede un nettissimo fallo sul vivace Grieco al limite del vertice sinistro dell’area
12′ esce Carioti per Piunti
14′ ci prova Grieco, palla a lato da posizione centrale
15′ gladiatore Rulli, si incunea fra due difensori e da posizione decentrata sulla destra sforna un siluro di poco alto nello specchio della porta
16′ Zazzetta oggi ha il vizi di fare sempre le cose più difficili, peccato, poteva esserci un bell’appoggio per Covelli al centro dell’area e invece il cambio di fronte che opta per il giovane Piunti è impreciso
20′ esce Oresti per Pazzi
21′ attenzione, traversa dei romagnoli, palla in mezzo, difesa incerta, Zavalloni a botta sicura e porta semisguarnita coglie la traversa e la palla va fuori
21′ esce Grieco per D’Angelo
22′ altra occasione d’oro per gli avversari, Zavalloni sulla destra mette dietro per Della Rocca che calcia a rete, Chessari respinge e da due passi Traini spedisce addosso a un difensore a porta sguarnita
25′ ammonito Ogliari
La Samb soffre i capovolgimenti di fronte del Santarcangelo, abile a trovare sempre due tre attaccanti in avanzata contro una incerta difesa che si ripiega non efficacemente e che non viene adeguatamente protetta dal centrocampo
Sembra che siano loro, i romagnoli, a giocare in casa, è il momento più ostico del match e la Samb sbanda.
Il Santarcangelo perde un po’ di tempo, ma paradossalmente è quasi un favore alla Samb, che può riprendere fiato e assestarsi meglio.
35′ ancora Santarcangelo avanti in contropiede, ma non sfrutta bene un cross tre contro quattro, gli incubi ora vengono dalla fascia sinistra
37′ Ambrosini in triangolo con Della Roccs si beve la fascia sinistra, entra in area da posizione decentrata, tiro sul primo palo, Chessari c’è e respinge di pugni, poi c’è una ripartenza Samb, D’Angelo al mezzo, Covelli e Zazzetta ai lati, ma si spreca
39′ esce l’incubo Ambrosini per Baldinini
41′ buona manovra, palla filtrante di Pazzi, Nardi anticipa Zazzetta a terra
42′ ennesimo pericolo dalla sinistra, cross e palla vagante davanti a Chessari, rimessa laterale, sbroglia la difesa, poi di nuovo Della Rocca ma il suo sinistro è abbondantemente fuori
43′ Pazzi si porta a spasso Fabbri sul fondo lato sinistro, cross e Covelli può ribadire su un rimpallo, ma l’arbitro fischia una carica
45′ buona azione sulla fascia sinistra, Zazzetta crossa e i nostri chiedono un fallo di mano, palla poi indietro per Rulli che colpisce benissimo il pallone, destro potente ma troppo centrale, il bravo Nardi blocca a terra

Fischio finale, i tifosi invitano comunque la Samb sotto la curva. Poteva andare peggio, questa Samb può dare di più e deve assolutamente registrare la difesa. ma una volta sotto la curva gli animi dei tifosi non sono felicissimi, recriminano e invitano i giocatori a tirare fuori gli attributi ed uscire da questo momento di stallo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.643 volte, 1 oggi)