CAMERINO – La pianificazione e progettazione del paesaggio. Saranno questi i temi del ciclo di lezioni che nei prossimi giorni il professor Massimo Sargolini terrà presso l’Ateneo di Camerino a Girocastro, in Albania.

L’impegno, a cui hanno contribuito anche altri docenti, nasce da una collaborazione di ricerca con l’Università di Macerata, già sperimentata in passato per un progetto di fruizione dell’area archeologica di Adrianopolis, nei pressi di Sofratike (Girocastro).

“E’ evidente – sottolinea Sargolini, docente di urbanistica della scuola Unicam di Architettura e Design– che un parco archeologico, concepito come attrezzatura per produrre formazione, intrattenimento, crescita sociale e sviluppo economico può assumere un valore dirompente nei fragili equilibri di un paese in rinascita come quello albanese. Proprio nella prospettiva di creare nuovi riferimenti territoriali è stata studiata la fruizione della città romana di Adrianopolis ”.

Il professore è certo che la feconda integrazione tra le due Università, introducendo progetti di fruizione sostenibile, potrebbe produrre effetti positivi in un contesto molto più ampio.
Il lavoro di ricerca è stato recentemente presentato in un seminario presso l’Università di Oxford”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 224 volte, 1 oggi)