SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Il mistero dei fiori che spariscono dalle tombe. Brutta sorpresa, ieri 1° novembre, per alcuni parenti di defunti, che al cimitero di Sant’Egidio alla Vibrata non hanno più trovato i fiori e le piante sulle tombe dei loro cari. Diverse le segnalazioni giunte al nostro giornale, tra cui quella di una signora che delle due piantine di ciclamini portate ai suoceri il giorno prima, ha ritrovato soltanto i sottovasi.

“Non è la prima volta che accade un fatto del genere a me e a miei conoscenti”, dice la signora, ed effettivamente facendo un giro per il cimitero si possono notare diversi biglietti affissi sui loculi, tra cui uno che riporta: “I fiori comprateveli da soli”. Segnalazione analoga arriva da un altro santegidiese, che parla addirittura di “sistematicità dei furti”. “Non c’è più rispetto nemmeno per i morti”, lamenta un’anziana, anch’essa più volte vittima di questa brutta sorpresa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)