MARTINSICURO – Nuova incursione dei ladri nel Comune di Martinsicuro. Non c’è pace per la cittadina dove ormai da diverse settimane sembra ci sia stata una recrudescenza dei fenomeni criminosi, tra furti in case private ed incursioni in edifici pubblici. L’ultimo fine settimana è stato nuovamente segnato da episodi inquietanti, che altro non fanno che aumentare l’insicurezza dei cittadini. Dopo l’aggressione della commerciante, picchiata e rapinata dell’incasso mentre si trovava nel suo negozio in via Silone, ecco che nuovamente tornano a far parlare di sé i vandali che domenica notte ancora una volta hanno fatto irruzione nel Municipio. Nulla è stato rubato, ma sono state forzate delle serrature e rotte alcune porte. I balordi pare che abbiano tentato di forzare la cassaforte presente nell’ufficio anagrafe, senza però riuscirci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte, 1 oggi)