RECANATESE Cantarini, Torregiani (92), Ristè, Marchetti, Siroti, Morbiducci, Moretti, Moriconi (91) (86′ Di Marino), Sbarbati (90), Basilico (77′ Cantarini Luca), Garcia (91). A disposizione Canaletti (90), Maruzzella (91), Leopardi, Di Marino (92), Zannini, Cantarini, Roccetti (91). Allenatore Siroti/Baldoni
SAMB Chessari, Cordova (91), Pergolizzi (92), D’Aniello, Ogliari, Mengo, D’Angelo (90) (60′ Grieco), Rulli, Pazzi, Bianchi (60′ Covelli) Evangelisti (92) (70′ Nicolosi). A disposizione Lima (91), Zero (92), Pulcini, Nicolosi (91), Oresti, Grieco (90), Covelli. Allenatore Tiziano Giudici

Arbitro Andrea Zuliani di Vicenza, assistenti Bucci di Vasto e Pizzagallo di Pesaro
Ammoniti Evangelisti, D’Aniello
Espulsi Marchetti

RECANATI Giornata uggiosa e fresca, la Samb di Giudici con una difesa quasi integralmente nuova.
I terzini sono i due under Cordova e Pergolizzi, quasi al debutto, al posto degli altri under Zero e Nicolosi. In porta troviamo il ritorno di Cristian Chessari. Pulcini osserva un turno di riposo e il suo posto in mezzo alla difesa affianco a Mengo sarà occupato da Ogliari. A centrocampo Rulli giostrerà con il giovane Evangelisti. D’Angelo e Bianchi fra le linee, e poi il bomber Pazzi.
Nella formazione di casa, c’è l’ex Samb Mauro Basilico. In campo anche il 40enne Siroti in veste di allenatore giocatore.
La cronaca
Samb in maglia tradizionale, Recanatese in maglia bianca. Un primo corner per la Samb
4′ tiro alto di Morbiducci da fuori area
7′ tiro velleitario di Marchetti da posizione centrale, i padroni di casa comunque non mostrano timori reverenziali di sorta di fronte al quotatissimo avversario
9′ diagonale di Sbarbati dalla sinistra, palla insidiosa che attraversa l’area fino alla fascia opposta

La Samb sta cercando di prendere le misure all’avversario, ma ha ancore le idee poco chiare
16′ sinistro a rientrare di Basilico, para Chessari agilmente
Partita non bella, molti errori da entrambe le parti. La Samb non riesce a trovare spazi, il suo gioco non è fluido. Inoltre i nostri tengono un ritmo basso, mentre la Recanatese pressa molto e bene, chiudendosi a doppia mandata dietro
24′ tiro velleitario di Pazzi, primo guizzo
A centrocampo si sente la mancanza di Oresti e della sua capacità di impostazione, D”Aniello non pare essere ancora sceso in partita

I padroni di casa acquistano coraggio, noi siamo senza idee, tentiamo vane sortite con lanci lunghi sterili
36′ D’Angelo da posizione decentrata tenta una battuta di prima intenzione, la palla si alza troppo
43′ azione avvolgente del Recanatese, cross di Moretti a girare dalla fascia destra, ottimo Chessari che si allunga e impedisce agli attaccanti di intervenire

COMMENTO PRIMO TEMPO
Partita grigia come la giornata. Una Samb spenta, senza idee, senza energie. Da bocciare questo primo tempo dei ragazzi di Giudici. Gioco poco fluido, fatto di lanci lunghi per giunta spesso imprecisi. Una prestazione collettiva condita anche da errori evitabili. La Recanatese sta meritando il punto, perché si chiude bene, pressa a tratti ossessivamente nella parte mediana del campo, ha la capacità di proporsi in avanti creando qualche patema a Mengo e soci.
Il modulo, il 4-3-3 tanto caro a Giudici, oggi non ci pare adeguato rispetto agli uomini a disposizione e alle loro condizioni. Sulle linee esterne non c’è vitalità, al centro manca lucidità e rapidità (a proposito, ma Oresti che fine ha fatto? Sta in panchina). Davanti le prime linee non appaiono sfavillanti, Bianchi non salta mai l’uomo e appare troppo decentrato, Pazzi non trova spazi, D’Angelo latita.
Si dovrà cambiare qualcosa. Modulo, giocatori, spirito. Fate voi, ma qualcosa cambiate altrimenti non si uscirà soddisfatti.

RIPRESA
Non ci sono state sostituzioni
4′ tiro alto di Marchetti
10′ la partita continua ad essere soporifera, la Samb continua a non brillare per idee e potenza. Pazzi cerca di sbucare dietro l’ultima linea, rischiando però di finire in fuorigioco
13′ erroraccio di Evangelisti che sbaglia un facile appoggio, regala il pallone a Garcia che si fa venti metri. Il suo tiro in corsa è deviato e debole, Chessari evita l’angolo
Doppio cambio, dentro Grieco e Covelli per D’Angelo e Bianchi
19′ cross di Grieco da sinistra, Pazzi allarga per l’accorrente Covelli, penetra in area da destro, tiro sul primo palo ma la palla esce a lato
22′ Recanatese pericolosissima con Moretti, destro di controbalzo da fuori area sul secondo palo, Chessari vola ma non ci sarebbe arrivato, palla fuori di poco
25′ subentra Nicolosi per Evangelisti
26′ cross di Nicolosi molto teso, Covelli spizza di testa sul palo opposto, palla di poco a lato
28′ buono sprazzo, D’Aniello alla conclusione, palla debole e angolata ma va fuori
32′ la Recanatese si fa pericolosa, buona ripartenza tre contro tre, con la Samb sbilanciata. Marchetti fugge sulla destra, potrebbe crossare ma tenta il tiro, diagonale forte ma troppo alto
42′ forcing finale dei padroni di casa, prima Cantarini viene bloccato al momento del tiro da Mengo, poi c’è un corner dove Chessari è sicuro nell’uscita
90′ ci prova Marchetti su punizione, palla alta
91′ Chessari, Cordova e Mengo giochicchiano con un retropassaggio e rischiano grosso
Espulsione per Marchetti
Fischio finale: risultato giusto ma non certo soddisfacente

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.254 volte, 1 oggi)