GROTTAMMARE – Si è conclusa l’esposizione che ha fatto da cornice pittorica al concorso pianistico internazionale dedicato a Franz Liszt: la mostra ha visto le tele del pittore Carlo Gentili esposte al Kursaal, tele che hanno preso in esame i vari luoghi visitati dal compositore ungherese.

“Con questa mostra – ha precisato Gentili – ho inteso rilevare  l’influenza creativa che una città, un borgo,  un luogo vissuto o visitato , hanno  rivestito nei confronti del grande  pianista; anche Grottammare e le Marche, ospitando Liszt nel 1866, hanno avuto modo di influenzare il tratto creativo del maestro”.

Gentili collabora con il gruppo associativo AMAD del duo Castelletti – Amici, per il quale ha creato il manifesto ufficiale, il dipinto su tela dedicato a Franz Liszt.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)