SAN BENEDETTO – Il Comune di San Benedetto partecipa all’importante rassegna di urbanistica “UrbanPromo”, in programma dal 27 al 30 ottobre sulla “palladiana” isola di San Giorgio a Venezia. In particolare, l’architetto Luigina Zazio (consulente esterno del Comune per il Prg) parlerà di collaborazione pubblico-privato in tema di “housing sociale”, durante la tavola rotonda prevista per venerdì 29, con la partecipazione di vari operatori, tecnici, enti pubblici.

Anche il Sindaco Gaspari prenderà parte alla rassegna, durante la quale saranno esposti tre pannelli, uno di presentazione della città, il secondo sul “progetto casa comunale” (che dovrebbe portare in proprietà al Comune 60 alloggi di edilizia sociale di media pezzatura e nella disponibilità comunale circa 20 alloggi a canone calmierato), il terzo per il progetto di riqualificazione della zona “Albula ovest” (quartieri Paese alto e Ponterotto), che ha ottenuto 1.650.000 euro da parte della Regione per la riqualificazione funzionale dell’area, comprensiva di quota del “borgo antico” con altri 33 nuovi alloggi di edilizia popolare e 15 restaurati.

Infine, all’attività svolta dal Comune di San Benedetto per affrontare con sistematicità il difficile problema della casa, soprattutto con riferimento alle categorie più svantaggiate (specie giovanili) sarà dedicato un intero servizio e un’intervista al Sindaco sul numero di novembre della rivista “Urbanistica Informazione”, dell’Istituto Nazionale di Urbanistica.

Le complesse pratiche di “housing sociale” avviate dall’Amministrazione comunale hanno richiesto un lungo iter di ricerca e progettazione e stanno ora arrivando in porto, dando un’importante risposta all’esigenza di alloggi a prezzi convenzionati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)