SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente trasferta dei tifosi della Samb a Recanati. Difficile immaginarlo prima, anche perché era iniziata la prevendita dei biglietti. Difficile, anche, capire perché (se ci sono problemi con l’impianto di gioco, ricordiamo che Centobuchi-Ancona del 6 novembre è stata prima spostata a Macerata, in campo neutro, mentre ora pare che si giocherà al “Nicolai” ma senza tifosi ospiti). Ad ogni modo, dopo il parere del Casms, giunto nella giornata di mercoledì, oggi, giovedì, anche la Questura di Macerata ha posto il veto (ed erano stati venduti già 300 biglietti sui 400 a disposizione).

C’è di più: l’osservatorio del Ministero dell’Interno ha deciso la chiusura del settore ospiti anche per la successiva trasferta della Samb, prevista per domenica 7 novembre a Jesi (mercoledì 3 ci sarà il turno infrasettimanale Samb-Santarcangelo). C’è ora da attendere il parere della Questura di Ancona, ma il veto del Casms sembra difficile da ribaltare.

C’era una volta il calcio…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.527 volte, 1 oggi)