SAN BENEDETTO DEL TRONTO- E’ risultato più grave del previsto l’incidente occorso alle ore 13 all’altezza del chilometro 310 sulla corsia nord dell’A14 tra San Benedetto e Grottammare.

Un’auto, per cause ancora in fase di accertamento, ha sbandato andando a sbattere violentemente. Sul posto sono accorsi il 118, un mezzo dei Vigili del Fuoco e una volante della Polstrada. Le condizioni del conducente sono apparse subito così gravi che è stata chiamata con urgenza una eliambulanza che lo ha trasportato immediatamente al Torrette di Ancona.

Il traffico è rimasto bloccato per circa un’ora poi ha ripreso a scorrere sebbene in modo più lento del solito a causa dei lavori in corso su quel tratto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.107 volte, 1 oggi)