Lima 4,5 Imperdonabile liscio sul primo gol subito, pochi minuti prima pecca di troppa sicurezza su una giocata di piede. Così non va proprio, il ragazzo deve ritrovare fiducia e forma, tenerlo in campo in questo momento è troppo rischioso
Zero 5,5 Fa vedere una buona corsa, ma in alcuni frangenti è troppo insicuro
Nicolosi 5,5 Meno timido del solito nelle avanzate, lotta e sopperisce con la grinta alla tecnica non brasiliana. I due gol nascono dalla sua fascia
D’Aniello 6 Torna a tempo pieno, e sta crescendo. Anche se fa rimpiangere Oresti. Gli manca ancora quella perfetta entratura negli ingranaggi di centrocampo che il mediano finora sempre titolare possiede appieno
Pulcini 5,5 In difesa si balla, e suo malgrado gli tocca tenere il ritmo di una sinfonia a tratti angosciante
Mengo 5,5 Legato a doppio filo alle sorti del gemello Pulcini, se la cava nei disimpegni grazie a una buona tecnica individuale, ma le palpitazioni (nostre) ahinoi rimangono
Di Vicino 5,5 Partita grigia, complice a nostro avviso una disposizione in campo non felice. Emarginato e sbilanciato sulla destra, non trova spiragli giusti per il suo piedino
Zazzetta 6 Giudici se lo gioca nel momento più buio del match, e la sua corsa giova alla squadra
Rulli 6,5 La solita diga, il solito gladiatore. Dateci una difesa con dei suoi cloni e vi solleveremo il mondo
Pazzi 7 Pazza Samb, Pazzi gol. Freddo sul rigore davanti a un portiere monstre come Verì, avvoltoio d’area sul meritato pareggio. Sullo zero a zero sbaglia un gol già fatto, ma non gliene chiediamo pena perchè poi ne fa due. Nel finale crolla per i crampi
Ogliari 6 Lo martellano di falli nel primo tempo. Nella ripresa esce dopo il due a zero Real. Senza infamia, ma anche senza eccessive lodi, oggi
Bianchi 6,5 Parte in panca, poi suona la riscossa, mette pepe e precisione, capacità di tenere il pallone e impostare il gioco d’attacco. Buona partita, quando si dice lo scatto d’orgoglio.
Grieco 6 Ala sinistra tecnica e veloce, deve acquisire fiducia e tentare di più il tiro. Non di soli cross vive un’ala sinistra
D’Angelo 6,5 E bravo Ivan, oggi ci sei piaciuto. Fresco e tonico, dribbla e corre sulla fascia destra. Un sinistro velenoso dopo essersi bevuto un difensore poteva far venire giù il Riviera, ma un difensore ha salvato sulla linea
Mister Tiziano Giudici 6 Onesto nell’ammettere di aver sbagliato formazione, un voto di sufficienza per il cambio di opinione in corsa e…per lo “stellone”. Un allenatore assediato dalla malasorte oggi avrebbe perso, lui ha sette vite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 592 volte, 1 oggi)