SAN BENEDETTO – Davvero un’emozione, entrare in questo stadio, dopo la copertura delle tribune. Ecco la diretta dell’incontro

SAMB Lima, Zero, Nicolosi, D’Aniello, Pulcini, Mengo, Di Vicino (54′ Zazzetta), Rulli, Pazzi, Ogliari (54′ Bianchi) Grieco (63′ D’Angelo) A disposizione Chessari, Pergolizzi, Evangelisti, Zazzetta, Bianchi, D’Angelo, Covelli. All Tiziano Giudici
REAL RIMINI Verì, Gambini (86′ Righetti), Cenciarini, Rocco, Mandorlini, Zarini, Lunati (27′ st Audino), Renzi, Procopio (80′ Meloni), Piccolo, Casolla. A disposizione Temeroli, Righetti, Bolzonetti, Becci, Audino, Doria, Meloni. All. Agostino Iacobelli
Arbitro Ronald Topulli di Milano
Ammoniti Rulli, Rocco, Mengo, D’Angelo, Pazzi
Si parte, Samb in maglia verde, Real Rimini in maglia biancorossa.
1′ occasione Samb, buco centrale dei riminesi, Ogliari dal centro allargs per Di Vicino accorrente sulla destra, diagonale parato. Sul corner svetta Rulli, palo esterno
2′ ci prova Ogliari, destro centrale parato da Verì
3′ Samb gasata, ottimo triangolo centrale, Rulli tira, bella deviazione in angolo di Verì
5′ si affaccia la Real, punizione dal limite di Procopio, destro a girare sul primo palo non irresistibile Lima è incerto e non trattiene, Lunati riprende dal fondo, cross sbrogliato dalla difesa
La Samb mette in mostra un gioco avvolgente, Rulli su tutti, positivo in questo inizio anche Grieco, in posizione di ala sinistra, molti cross dalla sua parte, ha preso confidenza con il saltare l’avversario diretto
18′ ancora una bella discesa di Grieco, ma il cross è troppo generoso, poteva tentare il tiro dopo essersi portato la palla sul destro con un dribbling a rientrare
19′ Pazzi si mangia un gol non da lui, Di Vicino portato al centro smista per il centravanti che avanza sulla destra da ultimo uomo, ma entrato in area decide di tentare un esterno destro debole e sul portiere
21′ discutibile operato dell’arbitro Topulli, prima nega una evidente punizione alla Samb per un fallo da dietro su Grieco al limite dell’area, poi sul capovolgimento di fronte sanziona Rulli con un cartellino giallo per un presunto falletto di frustrazione
23′ lancio dalle retrovie romagnole, Lima sbroglia fra la coppia centrale anticipando l’avversario in presa a mezz’aria
28′ tiro debole di Piccolo dal limite, destro che tenta il diagonale ma ha poca forza, Lima blocca a terra
29′ ammonito pure D’Aniello che reagisce veemente, il fallo è sul limite sinistro del campo ai danni del fluidificante Cenciarini
Punizione dalla sinistra all’altezza della linea del rigore, palla su Lima che blocca

Samb con poche idee lì davanti, la piramide rovesciata Grieco- Di Vicino-Pazzi non trova il modo di rendersi pericolosa
32′ rischio Samb, Casolla a sinistra punta Zero, converge e lo dribbla, tiro cross, Lima e Procopio si intralciano a vicenda, la palla finisce la sua corsa arcuata sul fondo
40′ proteste Samb, palla dalla mediana in avanti, Mandorlini ultimo uomo intercetta con la spalla, per l’arbitro non è fallo di mano
I tifosi rossoblu hanno esposto uno striscione con scritto “Vicini a Criniti”. Il fantasista della Samb primi anni duemila infatti ha subito recentemente una grave perdita, la morte del fratello a Roma

Due occasioni in una, prima Ogliari si ritrova sui piedi la possibilità di fulminarlo, il suo destro da posizione smarcata è respinto da Verì, la palla finisce fuori area, arriva D’Aniello che colpisce bene con un piatto rasoterra, nuova respinta del portiere.
COMMENTO FINE PRIMO TEMPO
Si va negli spogliatoi consapevoli che questa Real Rimini sembra essere migliore nella sua fase avanzata di gioco piuttosto che nelle retrovie. Davanti la Samb di Giudici mostra buoni sprazzi nella preparazione della stoccata, che poi non arriva grazie anche alle condizioni di Pazzi, che non appaiono ottimali. Di Vicino, relegato sul margine destro, può sfruttare poco il suo sinistro poetico, in quanto si trova spesso spalle alla porta. Grieco sulla fascia sinistra invece salta bene l’uomo in velocità, compie spesso il suo gioco (stop e dribbling a rientrare) ma ha poca fiducia nel suo tiro, perciò preferisce i cross alle conclusioni.
In mezzo benone Rulli, lucido e affidabile come sempre capitan Ogliari. D’Aniello appare aver ripreso subito confidenza con il gioco.
Staremo a vedere se Giudici intende cambiare qualcosa nella ripresa, sia in termini di giocatori che di schema.
Dietro questa Samb continua a non lasciarci del tutto tranquilli. Il Real Rimini, lo dicono i numeri, ha un attacco del tutto rispettabile. Occorre evitare ogni distrazione, e sperare in lampi di genio lì davanti. Ultima cosa: il portiere romagnolo Verì appare in giornata.
RIPRESA
Si riparte, lì davanti Giudici ha mantenuto lo stesso assetto
2′ Procopio ci prova da lontano, palla alta. Poi Lima incredibilmente regala un pallone agli avversari su rimessa dal fondo, tiro ancora di Procopio alto
6′ incredibile papera di Lima, cross innocuo di Piccolo da destra, palla a rientrare, Lima cicca l’uscita, Casolla si ritrova il pallone a porta libera e insacca da posizione decentrata
8′ e purtroppo c’è anche il raddoppio, Procopio raccoglie nell’area piccola un cross da destra, e insacca spietato
Giudici corre ai ripari mettendo Bianchi e Zazzetta al posto di Ogliari e Di Vicino
11′ la Samb accorcia. Gambini in scivolata su Grieco, rigore netto in area nella zona del dischetto. Pazzi realizza sotto la curva nord, spiazzando il portiere con un destro di piatto sul palo sinistro
13′ bel destro di Bianchi dalla trequarti sinistra, deviazione in angolo di Verì
16′ vivace Bianchi, allarga per Zazzetta, cross pericoloso respinto di testa da Mandorlini
Entra D’Angelo per Grieco al 18′
20′ apprensione Samb, Lunati fa il bello e il cattivo tempo sulla sinistra, la difesa respinge affannata
21′ punizione dalla sinistra per la Real, palla a girare altra sopra la traversa
24′ bravo D’Angelo, diagonale sibilante dal vertice sinistro, devia Verì in angolo
La Real perde tempo con crampi veri o presunti
28′ pareggia Pazzi, finalmente, Angolo di Bianchi dalla destra, palla in mischia, Mengo la devia, Pazzi di testa sul palo sinistro la butta dentro

33′ Gladiatore Rulli, si fa tutto il campo palla al piede con una fuga sulla sinistra, stupendo cross, deviazione in angolo, sulla battuta Zazzetta viene stoppato al momento della stoccata
34′ ottimo D’Angelo, stop sul limite sinistro dell’area, punta il difensore, entra in area, sinistro diagonale, respinta di un difensore che protegge il portiere battuto
Ammonito Pazzi

37′ ammonito Rocco
39′ ancora bravo D’Angelo, filtrante per D’Aniello, cross e la difesa sbroglia
44′ su una ripartenza Real, Mengo si immola prendendo per la maglia Piccolo, viene ammonito
La Samb prova, ma Verì fa buona guardia sulle palle alte. Ma è subentrata anche una certa stanchezza nella nostra squadra, che prova a scardinare la difesa con dei cross. Sei i minuti di recupero assegnato, e intanto per la Real è (irritante, davvero) crampi-mania
Arrembaggio finale, ma la Samb è stanca. Finisce così. La sintesi? Con questa difesa è dura vincere un campionato così difficile, urgono rimedi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.884 volte, 1 oggi)