SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’apertura – per ora parziale, ma ormai siamo in dirittura d’arrivo – del rinnovato “Riviera delle Palme” è senza dubbio una tappa fondamentale nella rinascita della Samb, iniziata nell’estate 2009 grazie all’impegno del gruppo capitanato da Sergio Spina e Claudio Bartolomei. Lo sanno bene i tifosi rossoblu e la stessa dirigenza, che in una lettera pubblicata sul sito ufficiale proprio alla vigilia di Samb-Real Rimini, prima gara nel nuovo impianto, ringrazia tutti coloro che sono stati vicini alla Samb durante questo anno e mezzo e delinea il futuro di un “Riviera delle Palme” non più destinato a essere vissuto solo una volta ogni 15 giorni: dall’organizzazione di eventi alla creazione di un centro socio-sportivo-culturale “Casa degli Amici” aperto anche ad altre realtà sportive e sociali. Ecco il testo della lettera:

Cari amici, ieri sera, entrati sul prato del Riviera, abbiamo provato una emozione davvero unica; non ci sono parole in grado di spiegarla. Ma sappiamo che anche voi oggi, salendo sugli spalti, proverete le nostre stesse sensazioni. Finalmente abbiamo un impianto sportivo rinnovato e innovativo, capace di ospitare in sicurezza chi assiste alle gesta sportive della nostra squadra del cuore; il RIVIERA sarà capace di nuovo e più vivo calore: verso i nostri atleti in campo, verso gli spettatori… e producendo energia pulita!

Un piccolo passo verso il nostro grande sogno: tornare in quei campionati che questa società, questa tifoseria, questa città MERITANO. Lo scorso anno siamo ripartiti praticamente da zero, iniziando un percorso che ci dovrà portare ad avere una base solida sulla quale questa società sportiva dovrà reggersi. Il nostro progetto comincia ora a prendere forma: una U.S.Sambenedettese indipendente, che possa contare sulle proprie forze, oggi, ha gettato le sue basi.

Abbiamo iniziato con una vittoria in campionato nell’anno passato; adesso siamo qui, in uno stadio che sarà palcoscenico per eventi importanti. Il domani, oltre alle rinnovate vittorie sportive ci porterà nuovi progetti, come la realizzazione di un centro “socio-sportivo-culturale”, “Casa degli Amici” per tutti i nostri atleti, dai più grandi ai più piccoli, capace di ospitare anche altre realtà sportive che hanno, come noi, carenza di strutture. E se sognare costa poco, allora immaginiamo che da qui possa nascere un nuovo centro aggregante per tutta la Comunità Sambenedettese, dove oltre allo sport possano trovare posto “natura, cultura e spettacolo”.

A volte le difficoltà, gli eventi avversi, gli impegni, lo stress possono indurre momenti di sconforto. È proprio in queste circostanze che abbiamo bisogno del vostro sostegno. Sapervi dalla nostra parte ci dà energia, forza, ottimismo e una rinnovata volontà di continuare in questa avventura.
Perciò oggi vi diciamo “grazie” , lo diciamo con vera riconoscenza, perché è anche grazie all’impegno di voi tutti, alle tante piccole e grandi sottoscrizioni, al contributo degli esercizi del territorio, grazie ai vostri abbonamenti e alle vostre sponsorizzazioni che tutto ciò e stato e continuerà ad essere possibile.

Alcuni ringraziamenti ad personam sono doverosi: all’ingegnere Cinciripini Enrico, autore del progetto di ristrutturazione dello Stadio, all’ingegnere comunale Nicola Antonini, alla Ditta Bocci, al Responsabile di cantiere Alberto Fares; ancora, a tutte quelle aziende che hanno, con sacrificio, contribuito alla ristrutturazione del Riviera; alla Ditta Ecoservices che ha curato tutta la messa a punto del manto erboso; a tutti quei tifosi che, spinti dalla sola passione, hanno ritinteggiato le scalinate, le nuove biglietterie e gli uffici del Riviera delle Palme; ed infine, un forte ringraziamento va a tutti i nostri collaboratori, senza distinzioni, per gli sforzi compiuti in questi giorni.

Grazie a tutti coloro che domani saranno al Riviera delle Palme.

La Dirigenza. Sergio Spina, Claudio Bartolomei, Roberto Pignotti

SAMB-REAL RIMINI, VERSO IL PIENONE Sono circa 500 i biglietti venduti in prevendita, che si vanno ad aggiungere alla quota di 1144 abbonati: per Samb-Real Rimini si prevede quindi il pubblico delle grandi occasioni. Chi non fosse ancora in possesso del biglietto potrà acquistarlo domenica mattina presso i rivenditori autorizzati oppure a partire dalle ore 13.00 presso il nuovo botteghino del “Riviera delle Palme”. La società consiglia a tutti i tifosi di anticipare l’arrivo allo stadio rispetto al fischio d’inizio della partita (previsto per le ore 15.00) sia in previsione del grande afflusso di pubblico sia per poter prendere confidenza con i nuovi accessi allo stadio e col sistema di prefiltraggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 811 volte, 1 oggi)